Il magico mondo di musica e spettacolo si apre al grande pubblico grazie a Pomezia in musical, un evento a carattere multidisciplinare che si tiene con cadenza annuale. Durante la manifestazione, che si tiene nel periodo primaverile-estivo, gli spettatori possono assistere a spettacoli di teatro, danza e musica.

A prendere parte a ciascuna di queste rappresentazioni sono artisti professionisti, che portano sulla scena di Pomezia in musical tutta la loro capacità interpretativa, la passione per l’arte e l’uso dello strumento artistico come mezzo di comunicazione dei valori, della storia e dell’importanza del dialogo.

Un ponte di cultura e di passione che coinvolge l’antico e il moderno, la contemporaneità in tutte le sue sfaccettature e che si fa ancora più ricco grazie alle scenografie del Museo a cielo aperto di arte e architettura contemporanea, ovvero il percorso diffuso dei siti della cosiddetta Città di fondazione.

Piazza Indipendenza è la cornice artistica dove l’arte si fa spettacolo. Qui, durante la stagione 2019, sono andati in scena spettacoli dedicati alla fede (San Michele – L’angelo dell’Apocalisse), alla storia (Beatrice Cenci e Roma opera musical), alla leggenda (La Sirenetta e Robin Hood) e agli episodi più tragici dell’epoca contemporanea (Lo sguardo oltre il Fango – La ragazza n. 65378, dedicato al dramma della Shoah).

Il calendario completo è disponibile sul sito del Comune di Pomezia.